Chi sono

Pensavo di aver visto tutto.

E invece tutto è stato stravolto

Lavorare per quasi 30 anni in una delle banche più grandi d’Europa, ti fa pensare di aver utilizzato i più efficaci modelli di business, aver toccato con mano il successo, essere stato il motore del cambiamento e aver sempre corso alla stessa velocità dell’evoluzione.

Quando dal lavorare autonomamente per raggiungere i propri obiettivi, passi a formare colleghi e collaboratori, che da dieci diventano cento, mille e poi trentamila, sei portato a pensare che la tua professione sia indirizzata verso una strada lineare, senza curve, salite e discese.

Il 2004 e la rivoluzione digitale.

Poi arriva il 2004, non il 2008, il 2004 e allora una scossa fa sobbalzare tutto il tuo corpo.Capisci che niente sarà più come prima; dal modo in cui le persone comunicheranno fra loro e con le aziende, al modo in cui i genitori si interfacceranno coi figli, ai futuri lavori che soppianteranno a poco a poco quelli attuali.

Chi sono oggi.

Ciò che all’inizio fu solo una scossa, un flash sulle nostre vite future, è oggi la mia nuova visione di fare impresa.
Sono un coach formatore e giro l’Italia in lungo e in largo per formare manager, imprenditori, liberi professionisti e privati all’utilizzo consapevole e manageriale dei Social Network e del mondo web.
Affianco, inoltre, le aziende portandole a comprendere quanto oggi sia necessario lavorare per crearsi una Digital Reputation elevata, e parallelamente quanto sia strategico mirare alla conversione; obiettivo irrinunciabile per concretizzazione economicamente gli sforzi comunicativi messi in atto on line.

Torna su